/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €1 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Il disco si presenta con un digipack molto particolare ed in linea con l'artwork, con l'apertura mediante sigillo di ceralacca ed all'interno i testi in corsivo.

    Includes unlimited streaming of Blasfemodonti via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 3 days

      €10 EUR or more 

     

lyrics

Non è che il mare di Pescara ispiri molta fantasia,
ma tu di fronte e lui di lato un cocktail fatto di magia.
Non è che la tua mente straripasse d'eloquenza,
ma le erezioni nel mio corpo non badano all'intelligenza.
Giornata nera per gli ormoni, né tempeste, né alluvioni,
ma un sole che prosciuga tutte le emozioni.

E, reduce da una sconfitta, le negazioni fanno male,
già rassegnato, mi cullavo tra l'angoscia ed il dolore.
Ti avvicinasti dolcemente, abbigliamento tanga e velo,
cattiva manna scesa da un profano ma lodato cielo.
Ti avvicinasti dolcemente e, con il fare di chi mente,
riaccendesti le mie zone allora spente.

E fu sudore caldo e fuoco, e fu raggiunto ogni mio scopo.
nascosti a un lato i sentimenti travolti da quei movimenti.
C'era il sole e c'era il mare e c'eri tu sopra il mio cuore,
e ti avrei detto non mangiare, parlando di massa reale.
Ma quando in ballo c'è la mente, no, non c'è peso più pesante
per questo corpo neanche troppo resistente.
E vidi quattro o cinque volte l'orizzonte di quel mare
arrampicarsi sopra il sole e piano farlo sprofondare.
Quei momenti in cui la carne sembrava fatta di cartone
e i sensi, stanchi di reagire, lasciavan spazio alla ragione.

Mi domandavo se ascoltavi il canto di quel bel paesaggio
e se nella tua ignoranza c'era un lato saggio.
E lo cercavo senza sosta, almeno per giustificare
i sentimenti che per te andavo a provare.

Ma. Valentina, tu eri bella e questo è l'unico motivo,
mi sforzavo a non capir quel che capivo.
Che poi, vivendo dentro al buio,
basta vedere una candela per giudicarla luce grande, forte e vera.
Spero soltanto, Valentina, che un po' di affetto ancora l'hai
per questo stronzo che scandisce le sue sere a fabbricar malinconia,
come quest'oggi che oramai
si è perso dietro a quattro rime e al tuo sedere.

credits

from Blasfemodonti, released November 30, 2016

tags

license

all rights reserved

about

Gradisca (nome temporaneo) Capistrello, Italy

La formazione attuale dei Gradisca (nome temporaneo) calca i palchi da ormai tre anni, durante i quali son stati partoriti i brani che sono andati poi a comporre Blasfemodonti, album dalle varie venature (dal rock al cantautorato, dal folk al pop).
Motore principale del mastodonticamente utopistico progetto dei cinque ragazzi di Capistrello è un folcloristico senso di appartenenza abruzzese. Fine.
... more

contact / help

Contact Gradisca (nome temporaneo)

Streaming and
Download help